Cos’è l’impianto elettrico di una casa

L’impianto elettrico

L’impianto elettrico è una importante componente degli ambienti domestici di oggi.

Infatti è quell’impianto che distribuisce l’elettricità in casa, nei vari ambienti, creando il comfort a cui siamo abituati.

È  composto da vari elementi, complesso e anche “potenzialmente” pericoloso. Per questo segue rigide norme di sicurezza per la sua installazione, da fare eseguire da tecnici esperti.

Anche ogni piccola modifica deve essere fatta dal personale qualificato.

Al termine dei lavori infatti la ditta esecutrice rilascia una Dichiarazione di conformità a regola d’arte del lavoro eseguito, a dimostrazione che l’impianto è a norma.

Solo così una abitazione può essere sicura.

Parti fondamentali di un impianto elettrico

Ci sono varie parti fondamentali di un impianto elettrico, come ad esempio il centralino o quadro elettrico, dove sono indicate le linee di distribuzione dell’elettricità in casa.

deve avere un interruttore generale e almeno due differenziali (ovvero i cosiddetti “salvavita”). Il numero di linee dipende dalla grandezza della casa e dal tipo di impianto.

Oltre a questo l’impianto elettrico di una casa è formato da:

prese elettriche in vari punti della casa, per attaccare i vari elettrodomestici;
interruttori magnetotermici;
interruttori semplici o composti che comandano i punti luce;
messa a terra dell’impianto (il conduttore di terra va messo all’interno del centralino).

Interruttore magnetotermico

L’interruttore magnetotermico è un sistema che va a togliere la tensione elettrica all’impianto se questo va in cortocircuito, ovvero se riceve una quantità superiore di corrente rispetto a quella prevista, questo per evitare un surriscaldamento dei conduttori e un sovraccarico di energia.

Messa a terra

Il sistema di messa a terra consta di un elemento metallico che va posizionato nel terreno con lo stesso potenziale elettrico, e serve per la sicurezza di persone e animali, per evitare la folgorazione. Comprende uno o più dispersori che vanno messi  nel terreno uguali alle masse degli elettrodomestici, che in questo modo sono a potenziale del terreno.

I cavi elettrici

I cavi elettrici sono quegli oggetti che propagano la corrente elettrica per la casa.

Sono inseriti nelle pareti, coibentati in modo coretto, e ognuno ha una sua funzione. Per distinguerli in base alla loro funzione sono colorati in modo diverso tra loro.

Lascia un commento