I pesci per l’acquario di acqua dolce

I pesci per l’acquario di acqua dolce per principianti

Chiunque ami i pesci e la vita acquatica, può pensare di installare in casa propria un bell’acquario.
Si può scegliere tra acqua dolce e salata. Per i neofiti del settore conviene iniziare da un acquario di acqua dolce, più semplice da gestire.
I pesci per l’acquario di acqua dolce per principianti sono pesciolini resistenti, facili da trovare.

Però prima di tutto si deve capire se vogliamo pesci tropicali o pesci di acqua fredda, infatti in base alla temperatura del nostro acquario ci sono vari tipi di pesci da inserirvi.

Detto questo, possiamo comprare una vasca, un filtro e riscaldatore(che non serve nelle vasche per i pesci d’acqua fredda).

Il filtro è importantissimo per ogni acquario in quanto permette di tenere purificata l’acqua al suo interno e fare sopravvivere al meglio le specie animali e vegetali che vi vivono.

I pesci per l’acquario di acqua dolce resistenti

Preparato l’acquario di acqua dolce, prossimo quindi dedicarci alla scelta dei suoi abitanti.

I pesci per l’acquario di acqua dolce in assoluto più resistenti sono i noti pesci rossi, che resistono anche a temperature dai 16 gradi in su, quindi ideali per gli acquari dei principianti, e amano vivere in gruppo.

Altri pesci sono i guppy, detti anche pesce milione, pesciolini colorati di azzurro, molto resistenti anche questi, oltre ad altre specie come endler, platy, molly, accomunate dal fatto che preferiscono temperature dell’acqua dai 18 ai 28 C° , e molto pacifici.

Ancora i Betta splendens sono pesci molto resistenti, ma sono detti pesci combattenti, quindi meglio non mettere assieme due maschi della stessa specie.

Pesci di acqua dolce per acquario piccolo

In commercio oggi ci sono moltissimi pesciolini di piccole dimensioni, che non superano ad esempio 10-20 mm e adatti quindi per gli acquari più piccoli da tenere in casa.

Bisogna però non inserirli in acquari assieme a pesci più grandi perché sarebbero sempre le prede nella catena alimentare, quindi morirebbero in breve tempo.

Si devono tenere in acquari con pesci delle stesse dimensioni.

Ce ne sono di tantissime specie, e tutte davvero di bei colori. Prima di acquistare dei pesci di acqua dolce per acquario piccolo però è sempre bene informarsi circa le loro abitudini di vita, dato che ci sono pesci piccoli che comunque necessitano di vivere in vasche grandi perché hanno bisogno di muoversi di più.

Lascia un commento