I nuovi climatizzatori Samsung 2018

Scopri quali sono i nuovi modelli e le loro caratteristiche

Il climatizzatore è una dotazione che oramai la maggior parte delle case possiede. Si tratta di un qualcosa di essenziale per superare le estati sempre più torride che avvolgono il nostro paese.
Ogni anno le aziende leader nel settore sfornano sempre nuovi modelli più performanti ed efficienti, è il caso anche del 2018. In questa guida cercheremo di farvi conoscere i nuovi modelli lanciati dalla casa produttrice coreana Samsung e di confrontarli con quelli più blasonati dello scorso anno per vedere quali vantaggi potreste avere in termini di consumi e risparmio energetico.

Prima di passare a questo argomento però vediamo cosa cambia tra condizionatore, climatizzatore e pompa di calore

Molte persone infatti utilizzano i due termini sopra citati come sinonimi impropriamente, c’è infatti una sostanziale differenza tra le capacità delle due macchine. Il condizionatore è un dispositivo in grado solo di rinfrescare l’ambiente pompando aria fredda nella stanza. Il climatizzatore invece affianca alla capacità del condizionatore anche la possibilità di deumidificare l’aria. Questa funzione è molto apprezzata nelle regioni della pianura Padana dove il caldo non risulta secco ma bensì afoso. Eliminando l’umidità della stanza è quindi possibile sentirsi meglio pur non abbassando la temperatura. Infine esistono le pompe di calore. Questi sono dispositivi che affiancano alle due proprietà sopra citate anche la capacità di scaldare l’aria. Possono quindi anche fungere da calorifero durante i periodi invernali grazie ad un inverter presente nel motore. Va da sé che le pompe di calore siano più costose dei normali climatizzatori poiché in grado di svolgere una funzione in più.

Passiamo ora ad analizzare i nuovi modelli di climatizzatori del 2018 della marca Samsung

I coreani hanno deciso di lanciare per questo anno un’intera linea dedicata agli apparecchi Windfree. La loro caratteristica innovativa è il fatto di essere in grado di trasformare il flusso di aria fresca in una brezza: ciò è dovuto a piccolissimi fori presenti sugli split che fanno sì che la diffusione dell’aria nella stanza sia migliore e non solo diretta in un punto. Samsung tiene molto a questa innovazione essendo l’unica azienda a produrre climatizzatori con questa funzione.

Inoltre da quest’anno la gamma Monosplit possiede un nuovo dispositivo: si tratta di modelli a gas ecologico R32. Ne vengono immessi sul mercato 3 varianti differenti chiamati Windfree Ligjt, WindFree Classic, Windfree Pure Infinite. Analizziamo più nel dettaglio i tre diversi nuovi modelli.

WindFree Light 9000 e 12000: Si tratta di un ottimo dispositivo che vi permetterà di risparmiare energia durante il suo utilizzo rispetto ai modelli precedenti. È classificato in classe A++ per quanto concerne la fase di rinfrescamento della stanza mentre in classe A per il riscaldamento.

 WindFree Classic 9000 e 12000. Si differenzia poiché in classe A+ durante la fase di riscaldamento, come il modello precedente mantiene la classe A++ in raffrescamento. Ha una garanzia totale di ben 15 anni e la novità principale è la nuovissima funzione spi air purifier.

WindFree Pure Infine 9000 e 12000; è il prodotto top di Samsung. Ha classe energetica A++ sia in riscaldamento che raffreddamento garantendovi ottime performance sulla bolletta della luce. È presente la funzione spi air purifier e un filtro PM2.5.

Rispetto ai modelli degli anni prima ci saranno funzionalità nuove e soprattutto consumi ridotti, caratteristiche che hanno reso le opinioni sui condizionatori Samsung ancora più favorevoli. Sarà un investimento che si ripagherà sicuramente negli anni.

I prezzi variano in base alla potenza e al numero di split che vorrete installare. In genere siamo sopra i 600 euro, quest’anno però sono presenti detrazioni statali fino ad un massimo del 50 per cento della spesa. Non bisogna quindi farsi scappare questa occasione.

Lascia un commento