8 motivi per visitare la Croazia

La Croazia è diventata rapidamente una delle mete preferite dai viaggiatori di tutto il mondo e le previsioni per il 2018 sembrano prevedere un boom di arrivi nel Paese balcanico. A noi italiani basta attraversa l’Adriatico per trovare una destinazione che combina perfettamente storia, cultura e paesaggi mozzafiato, il tutto circondato dalle acque cristalline del Mediterraneo. Si possono esplorare migliaia di chilometri di costa su cui si affacciano più di 1000 isole, si possono rivivere gli indimenticabili scenari della serie “Il Trono di Spade” ed ammirare una bellissima architettura, in un clima perfetto dove fare un’esperienza unica. I motivi per visitare la Croazia potrebbe essere innumerevoli, qui trovi 8 ragioni per cui dovrebbe essere la tua prossima meta di viaggio.

La costa

Migliaia di chilometri di costa marina con una perfetta combinazione di spiagge di ciottoli bianchi, insenature nascoste e acque turchesi non hanno niente da invidiare ad altre mete più rinomate. La costa della Dalmazia è uno dei tratti preferiti, con una bellissima città da cartolina come Dubrovnik o Spalato con il suo spettacolare Palazzo di Diocleziano. Anche la penisola istriana, nella Croazia settentrionale, offre un tesoro di città costiere ricche di palazzi veneziani, anfiteatri romani, stradine medievali e delizie gastronomiche. Dopotutto l’Italia è ad un passo e Pola o Rovinj sono gemme da non perdere per gli appassionati di cultura.

Le isole

Dalle più seducenti e festaiole a quelle appartate ed incontaminate, ci sono più di un migliaio di isole sparse nel blu dell’Adriatico croato. L’isola più alla moda è Hvar, con una vita notturna che può competere con quella di Ibiza ed un centro storico medievale bello quanto quello di Dubrovnik. Vis, famosa per la lunga tradizione vinicola e le bellezze naturali, è perfetta per i palati intenditori e gli amanti delle attività all’aria aperta, mentre Brac, con la celebre spiaggia di Zlatni Rat, è un’oasi di felicità per chi ama gli sport acquatici. Altre destinazioni entusiasmanti sono Korcula, il luogo di nascita di Marco Polo, Rab con le sue affascinanti spiagge sabbiose e l’isola di Mljet, con uno dei parchi nazionali croati.

La storia e la cultura

La Croazia è capace di solleticare il senso di scoperta e avventura anche del viaggiatore più smaliziato. Vanta alcuni affascinanti siti storici che vanno dalle rovine romane splendidamente conservate alle intatte cittadine medievali. Tra i luoghi più famosi ci sono il possente Palazzo di Diocleziano a Spalato, il suggestivo anfiteatro romano del I secolo a Pola e le mura medievali di Dubrovnik. Anche Zara, Trogir e Stari Grad sull’isola di Hvar sono destinazioni in cui la storia si può vivere e respirare attraverso straordinari monumenti ed un’architettura antica perfettamente conservata. Nel Parco Nazionale delle Isole Brioni puoi scoprire rovine romane e bizantine, ma anche più di duecento impronte di dinosauri di oltre 100 milioni di anni! L’affascinante storia della Croazia viene celebrata anche in un festival che unisce architettura e musica: il Festival dell’Opera di Dubrovnik è un evento unico, che si svolge in una delle chiese più antiche della Croazia per mostrare l’incredibile acustica del luogo in pieno vigore.

Le bellezze naturali

Molto del fascino della Croazia si trova all’aperto, nella varietà e nella bellezza dei suoi paesaggi, molto di più dell’incredibile costa piena di isole. Uno dei tesori naturali più conosciuti è il Parco Nazionale dei laghi di Plitvice, patrimonio naturale dell’Unesco, un posto che stupisce i visitatori con i laghi incredibilmente azzurri e le cascate. Altre spettacolari attrazioni sono la Grotta Azzurra sull’isola di Bisevo, il Parco Nazionale di Krka, l’arcipelago delle isole Kornati con più di cento isolette disabitate e il suggestivo canyon del fiume carsico di Paklenica nella Dalmazia settentrionale.

Il cibo e il vino

Tanto è ricca questa terra, che la gastronomia croata può essere considerata un’attrazione a sé stante per organizzare un viaggio. Mentre nelle regioni costiere abbondano il pesce fresco, i frutti di mare e l’influenza italiana, nell’entroterra si notano subito le forti influenze centroeuropee con abbondanti piatti di carne che dominano il menu. La Dalmazia vanta una lunga tradizione vinicola e deliziosi piatti a base di risotto; l’Istria è un paradiso per l’olio d’oliva e la sublime pasta fatta in casa; le isole dell’Adriatico sono particolarmente note per il gustoso agnello. Nella maggior parte dei ristoranti in cui vi capiterà di cenare vi offriranno pane fresco con olio d’oliva croato come antipasto gratuito, ed è così buono che potreste anche pensare di mangiare solo quello. Tra i vini croati, che iniziano a guadagnare ambiti riconoscimenti internazionali, non puoi non assaggiare il vino Dingač coltivato sui vigneti collinari di Pelješac.

Le escursioni in barca

Uno dei modi migliori per scoprire la Croazia e le sue sorprendenti isole è in barca, per questo la nautica ed in particolare la vela sono il passatempo preferito di locali e turisti estivi. Il mare limpido, i porticcioli ben attrezzati e i venti affidabili consentono molte esperienze, dalle gite in barca nelle isole vicine alle crociere in barca a vela lungo una delle coste più spettacolari d’Europa. Qualunque sia l’itinerario che decidi di seguire, nel tuo viaggio non mancheranno certamente spiagge illuminate dal sole, calette nascoste, grotte marine e pittoresche località costiere ricche di fascino.

Gli eventi musicali

Nell’ultimo decennio i festival musicali croati hanno registrato una crescita senza precedenti, ma con una perfetta combinazione di luoghi mozzafiato, feste in barca, ambiente vivace e sole splendente non è difficile immaginare perché. Tra gli eventi estivi più apprezzati ci sono il Garden Festival di Tisno, l’Hideout Festival sull’isola di Pag, il Sonus Festival sempre a Pag ed il Dimensions Festival di Pola, tutti con ambientazioni fantastiche ed i migliori dj di musica elettronica. Per chi preferisce un’esperienza culturale più ricca, offre di tutto il Dubrovnik Summer Festival, dal teatro, al balletto ai concerti di musica classica.

La gente del luogo

I croati sono cordiali e disponibili, nelle principali città e zone turistiche di solito parlano abbastanza bene l’inglese e capiscono l’italiano. Se chiedete informazioni, faranno di tutto per indicarvi la direzione giusta. Gli abitanti della Croazia sono fieri del proprio Paese ed orgogliosi dei suoi recenti successi, sempre desiderosi che i viaggiatori in vacanza si divertano e possano apprezzare al meglio ogni cosa. Del resto è anche nel loro interesse, visto che il turismo è una delle principali fonti di ricchezza su cui possono contare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *