6 cose da fare a Dallas, Texas

In vista di un viaggio a Dallas, ecco il suggerimento dei migliori travel blogger, su cosa fare e vedere in questa città americana:

1. visitare il Museo di Perot di natura e scienza

Con una grande turnazione di mostre speciali, fossili provenienti da tutto il Texas e il mondo e un sacco di attività pratiche per i bambini e gli adulti si può facilmente perdere mezza giornata qui. Il Museo di Perot è una bella scoperta nello skyline di Dallas e contiene sei piani di appassionanti mostre dalla produzione di petrolio in Texas agli esperimenti di robot con la quale è anche possibile interagire.
Il primo giorno di apertura, nel lontano 2012, oltre 6.000 persone lo hanno visitato, e sembra che il numero di visitatori non sia sceso di molto negli ultimi anni. Questo è un must fare, soprattutto se si hanno bambini piccoli!

2. Fare una passeggiata al Dallas Arboretum & Botanical Gardens

Situato sulla riva sud-orientale del White Rock Lake il Dallas Arboretum è il luogo perfetto per apprezzare le belle giornate primaverili di Dallas.
Il Dallas Arboretum & Botanical Gardens è grande ben 66 ettari e quindi è facile trovare un posticino per fare un pic-nic ed assaporare un buon bicchiere di vino della California.
Il Dallas Arboretum & Botanical Gardens è sede di numerose mostre speciali e di eventi annuali.

3. Bere una birra alla spina alla Deep Ellum Brewery

Uno dei più noti locali di Dallas è la birreria Deep Ellum Brewery che si trova nel quartiere funky art, Deep Ellum.
Ogni venerdì e sabato aprono le loro porte per fare una visita guidata alla fabbrica, dove al termine ci si può servire birra, mangiare dell’ottimo cibo e ascoltare della musica dal vivo nel loro patio situato all’aperto.

4. Prendi la cultura presso il Dallas Museum of Art

Situato nel benestante quartiere Arts di Dallas questo museo è stato sede di grandi opere d’arte dal 1980. L’edificio fu progettato da Edward Larrabee Barnes, un architetto americano molto famoso.
Il Dallas Museum of Art ospita oltre 24.000 oggetti d’arte molto importanti.
Per volere di un filantropo locale, la visita al museo è gratuita e quindi chi visita Dallas in modalità low budget, non può perdere di vedere quadri di Renoirs, Rodins e Monet, solo per citare i più famosi.

5. Mangiare il cibo di strada nel Kylde Warren Park

Proprio di fronte al Dallas Museum of Art si trova il Kyle Warren Park.
Questo parco è aperto al pubblico ma gestito dalla Woodall Rodgers Park Foundation, che si occupa della manutenzione. Si tratta di un unico spazio verde urbano che collega il distretto delle arti agli altri quartieri di Dallas
Secondo noi, la parte migliore è l’area lungo il lato del Parco che è stata destinata ai famosi camioncini dello street food.
C’è una turnazione dei camioncini a seconda dei giorni e puoi assaggiare di tutto, dall’aragosta ai panini ed il gelato.

6. Fate una passeggiata attraverso la storia a Sixth Floor Museum

L’evento storico più famoso che è tenuto a Dallas è sicuramente l’assassinio di John Fitzgerald Kennedy il 22 novembre 1963.
Si può visitare il Dealey Plaza nel centro di Dallas e vedere il tributo a John Fitzgerald Kennedy, la X che segna il luogo esatto dove Kennedy fu colpito da un proiettile.
Dopo aver visto il luogo dell’uccisione, potete camminare verso il Six Floor Museum che si trova dove prima c’era il Texas School Book Depository e oggi ospita un museo che fa scoprire la vita pubblica e privata, la presidenza e la morte di John Fitzgerald Kennedy.

Lascia un commento