Rimedi naturali rughe e zampe di gallina

Chi vorrebbe scoprire il segreto dell’eterna giovinezza? Credo che tutte le donne abbiano paura di invecchiare e di vedersi brutte a causa delle rughe che lo scorrere del tempo avrà fatto comparire sul proprio viso e contorno occhi. La ruga è simbolo di vecchiaia , e le donne, ma oramai anche gli uomini, proprio non ci stanno ad essere considerati ormai passato.

Questo problema affligge anche donne e uomini al di sotto dei 30 anni; quindi proprio perché si possono manifestare , prima che il tempo faccia il suo corso, dobbiamo essere astuti ed intervenire prima, per prevenire o comunque cercare di farle scomparire.

Denominate anche zampe di gallina, perché assomigliano a piccole impronte lasciate da un uccello che cammina, si formano sul viso , ma in particolare nella zona contorno occhi. Lo sguardo, e quindi gli occhi, che sono lo specchio dell’anima, non avranno più quel vigore e quella freschezza di un tempo, portando quindi la persona a sentirsi quasi in imbarazzo ad essere guardata.

Le prime rughe nascono proprio attorno agli occhi in quanto questa è una zona molto delicata e soggetta a numerosi movimenti dei muscoli, come ridere, piangere e anche il semplice parlare ci porta ad avere una mimica facciale che col passare del tempo fa nascere le zampe di gallina.

Ma non preoccupiamoci signore, l’importante è mantenere sempre idratata la pelle del viso, anche senza spendere soldi su soldi in profumeria, ma semplicemente seguendo delle tecniche realizzate direttamente a casa in modo naturale.

Si può massaggiare il contorno occhi con una soluzione fatta di olio di mandorle, olio di soia e olio di avocado, ottimo rimedio naturale che mantiene idratata l’epidermide; stessa peculiarità ha l’olio extra vergine di oliva, di semi e di jojoba che uniti a cera d’api e burro di cacao diventeranno con l’aggiunta finale di acqua di rose, una consistente crema per il viso.

A casa si possono preparare anche efficaci maschere di bellezza in grado di contrastare le rughe ammorbidendo la pelle; ciò si ottiene mescolando delle prugne denocciolate con l’albume d’uovo montato e spalmarlo sul viso, lasciare in posa e poi risciacquare con acqua tiepida. Altro aiuto contro le zampe di gallina, il più naturale che ci sia, è bere molta acqua che serve a mantenere la corretta idratazione della pelle, ogni giorno.

Bisogna poi, evitare di stare molto tempo a contatto con il sole, in quanto la pelle del contorno occhi ne potrebbe risentire molto portando la comparsa delle rughe, oltre che per il fatto che comunque il sole è dannoso per la pelle in generale. Altro elemento dannoso è il fumo da evitare assolutamente, perché opacizza e secca la pelle, ma al contempo dannoso anche per la salute in quanto cancerogeno.

Alla base poi di tutto, come sempre vi è la giusta alimentazione, ricca difrutta e verdura unita poi ad un’attività fisica regolare; questi componenti saranno in grado, se seguiti correttamente, di mantenere la pelle del viso giovane e un perfetto stato di conservazione nel tempo.iberi, i quali vanno ad ossidare i pigmenti responsabili dell’ingiallimento dei denti. Occorre però prestare attenzione, perché pur essendo molto efficace, l’uso del laser potrebbe causare danni irreversibili ai denti.

Lascia un commento