Comprare on line le migliori cucce per cani

L’arrivo in casa di un cucciolo di cane è sempre un evento da festeggiare e i regali per il nuovo arrivato sono sempre tanti e spesso ripetuti nel tempo. Palline, tira e molla, giochi che stimolano l’intelligenza, pupazzetti e quanto altro nel giro di poche settimane riempiranno all’inverosimile le vostre case senza quasi accorgersene.

Ecco perché la scelta della cuccia per il cane deve essere fatta in modo intelligente, e possibilmente dopo qualche settimana dal suo arrivo nella nostra abitazione, così da evitare acquisti incauti e soprattutto comprare un oggetto che poi non utilizzeremo a pieno.

Come ci ricorda il sito miglioriprodottipercani.it prima la scelta e poi l’acquisto della sua prima casetta dovrà essere fatta in modo intelligente. In commercio di modelli ne esistono a centinaia e quindi capire quale sia il migliore non è facile . La prima cosa di cui bisogna tenere conto fin da subito sono le misure delle cucce per cani perché non solo il nostro compagno peloso dovrà muoversi liberamente al suo interno, ma la sua casa dovrà non essere né troppo piccola né troppo grande perché dovrà proteggerlo dal freddo inverno e rinfrescarlo dal caldo torrido estivo.

Ben si capisce quindi come sia fondamentale fare una ricerca accurata soprattutto per le cucce da esterno per cani, perché oltre al materiale con la quale è stata fatta dovremo fare i conti con tanti altri elementi importanti.

Certamente la cuccia da giardino sarebbe meglio che fosse realizzata in legno, il materiale per eccellenza che conserva il fresco d’estate e il cado d’inverno. Rispetto ad altri materiali ha sicuramente bisogno di più cura e manutenzione, soprattutto ci vuole più tempo per pulirla e almeno due volte l’anno va controllata attentamente per vedere che non si stia rompendo.

Obbligo per tutte le cucce per cani è il requisito della coibentazione, che permette al nostro animale di poter vivere la sua casa nel miglior modo possibile, soprattutto nei periodi invernali. Un altro consiglio è quello di acquistare una cuccia leggermente sollevata da terra, così da permettere un costante arieggiamento di tutta la cuccia.

Perché ad inizio articolo abbiamo detto che bisognerebbe aspettare qualche settimana dall’arrivo in casa del cucciolo prima di acquistare la prima casa?

Semplicemente perché noi conosciamo bene la razza e sappiamo certamente da grande di che taglia diventerà, ma non possiamo minimamente sapere la sua indole. Se vediamo da subito che il nuovo arrivato è di indole giocherellona e gli piace stare molto all’aria aperta correndo a più non posso cercheremo di comprargli una cuccia da esterno così da lasciarlo crescere forte ed indipendente. Al contrario se ha un carattere mite e pacato, ma soprattutto se è un poltrone forse forse sarebbe meglio optare per una cuccia in plastica così da poterla utilizzare sia in casa che all’aperto, perché vista la facilità con la quale si pulisce e il suo peso leggero la possiamo spostarla senza alcun problema.

Lascia un commento